[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 07/04/2021

Sezione Stazione appaltante

Città di Torino, Area Appalti ed Economato - Servizio Appalti Lavori Pubblici
Palermo Sabino

Sezione Dati generali

P.N. 5/2021 - INDAGINE ESPLORATIVA DI MERCATO PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDIFICI DI INTERESSE CULTURALE - INTERVENTI DI CONSERVAZIONE, RESTAURO E MESSA A NORMA. BILANCIO 2020 - C.O. 4677 - CUP C15I18001150004. - CUP : C15I18001150004
Lavori
Procedura negoziata con previa indagine di mercato
Prezzo più basso
756.000,00 €
30/03/2021
16/04/2021 entro le 12:00
G00160
In aggiudicazione

Sezione Documentazione di gara

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta di prequalifica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 07/04/2021
    R: chiarimento - In merito al quesito formulato si precisa che in questa prima fase viene richiesta esclusivamente l'abilitazione su MEPA per la categoria prevalente OG1 ai fini dell'invio del successivo RDO con invito a presentare offerta. La categoria OS2A non potrà essere totalmente subappaltata o eseguita con la categoria prevalente in quanto rientra nelle categorie di cui all'art. 89 co. 11 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i e D.M. 248/2016, subappaltabili nei limiti del 30% dell'importo della categoria stessa. Ai fini della successiva partecipazione, se non posseduta, dovrà essere obbligatoriamente costituito un R.T.I. La categoria OG2, invece, potrà essere totalmente subappaltata. Distinti saluti

[ Torna all'inizio ]